Evento - Incontro con Antonio Ferrara 2018

Stampa
Categoria: Istituto

 

eventi

 

Incontro con l'autore Antonio Ferrara

Martedì 27 febbraio 2018 ore 15

Biblioteca Classense sezione Holden

Via Baccarini 1 Ravenna - 2018

 

Nell'ambito delle iniziative di promozione della lettura che hanno permesso a Ravenna di ottenere il riconoscimento di "Città che legge", Antonio Ferrara sarà ospite della biblioteca Classense con un tour di tre giorni intensissimi in cui incontrerà i ragazzi e le ragazze delle scuole secondarie di primo grado Don Minzoni, Montanari e Zignani.

Martedì febbraio 27 dalle 15.00 il giro farà tappa alla Holden per incontrare i ragazzi e le ragazze del gruppo di lettura dell' ITIS Nullo Baldini e tutti coloro (insegnanti compresi) che avranno piacere di ascoltare Antonio Ferrara e le sue storie.

Ferrara ha pubblicato romanzi e racconti con le maggiori case editrici italiane per ragazzi. Il suo lavoro di scrittore gli permette, come egli stesso dice di "fare il bambino", dando alle storie un'atmosfera magica e irreale, spesso malinconica e crudele però che finisce sempre con lo stupore per il lieto fine pur rappresentando la realtà. Ideologie di guerra, privazione e morte, paura si mescolano con speranza, immaginazione, intelligenza e fantasia.

Conduce laboratori di illustrazione e scrittura creativa "per emozioni" in scuole, biblioteche, librerie, carceri, associazioni culturali e ospedali. Anche come illustratore riesce a dare il meglio di sé, collaborando con molti altri autori per ragazzi.

Ha cominciato a scrivere "per colpa dei ragazzi e delle ragazze ospiti della comunità alloggio" dove ha lavorato come educatore per sette anni. In quella comunità ha conosciuto storie dure e fragili. Poco a poco si è convinto che scrittura, lettura e illustrazione costituiscano un dirompente e proficuo mezzo per fare educazione sentimentale, prevenzione del disagio. Un modo speciale per imparare a nominare e a condividere le proprie emozioni.

Cogliendo l'importanza per la formazione dei più piccoli con un adulto che li guidi durante la crescita, Ferrara conduce incontri dal vivo tenendo laboratori, aperti agli adulti, presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e case circondariali.

Dare voce a chi non ha voce, far diventare protagonisti i diseredati e i fragili, che spesso sono anche bambini o ragazzi è la filosofia che accompagna la scrittura di Antonio Ferrara, autore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, che grazie al libro "Ero cattivo" (Ed. San Paolo) si è aggiudicato il Premio Andersen 2012 nella categoria "miglior libro oltre i 15 anni".  Spesso i suoi romanzi hanno per protagonisti dei giovanissimi perché, sostiene Ferrara, "scrivere per ragazzi è molto più difficile che scrivere per adulti, non si sottolinea mai abbastanza ma è una sfida affascinante, un esercizio di empatia senza pari. Un libro non dovrebbe mai lasciarci uguali a prima di averlo letto; dovrebbe sempre essere, in qualche modo, un romanzo di formazione".

I ragazzi si buttano nel fuoco quando capiscono di avere davanti un adulto autentico, in grado di far sospettare loro che la scrittura sia un potente mezzo di espressione dei propri vissuti, un prezioso strumento per nominare e condividere le proprie emozioni; un prolungamento del sentimento".

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti (verrà data precedenza alla partecipazione dei ragazzi e delle ragazze)

 

ferrara scrittori in citta 15x15

 

 
create gmail accountgmail sign inwww.gmail.comgmail sign ingmail login
Copyright © 2013 Istituto Tecnico Industriale Statale Nullo Baldini Ravenna. Tutti i diritti riservati.